Al-Zawahiri agli egiziani “Completate rivoluzione e rapite occidentali”

Il Cairo, 27 ott. – Il capo di al Qaeda, Ayman al-Zawahiri, ha invitato gli egiziani a “portare a termine” la rivoluzione avviata con la cacciata di Hosni Mubarak e li ha esortati a rapire “cittadini dei Paesi in guerra con i musulmani” per ottenere la liberazione di jihadisti.

In un video diffuso sui siti islamisti di cui ha dato notizia il sito americano specializzato Site, il successore di Osama bin Laden avverte che “la battaglia non e’ finita ma e’ appena cominciata” e chiede a “tutte le persone sincere in Egitto” di “condurre una campagna popolare per portare a termine la rivoluzione che e’ stata abortita”.

“La rivoluzione in Egitto deve proseguire e la comunita’ dei musulmani deve sacrificarsi fino a quando non avra’ strappato dalle mani corrotte la dignita’ e l’onore dell’Egitto”, ha affermato l’ex medico egiziano nel video che e’ l’undicesimo di una serie di “messaggi di speranza” all’Egitto. agi



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *