Bonn: salafiti aggrediscono attivisti di «Pro-Nrw» e poliziotti

È di un centinaio di arresti e di una trentina di poliziotti feriti il pesante bilancio dei disordini scoppiati l’altra sera a Bonn. Nella ex capitale della Germania Occidentale si sono fronteggiati gli estremisti di destra del movimento neonazista «Pro-Nrw» e gli integralisti islamici salafiti.

Scintilla del caos è stata la mostra di immagini considerate blasfeme per l’islam che i neonazi hanno allestito (con regolare permesso) nei pressi della moschea cittadina. Nella notte circa 600 ultrà musulmani hanno preso a insultare la trentina di attivisti di Pro-Nrw che custodivano la mostra. Ne sono scaturiti scontri violenti con la polizia che cercava di separarli.

http://www.ilgiornale.it/esteri/rissa_neonazi_e_ultra_islamici_30_feriti_bonn/07-05-2012/articolo-id=586601-page=0-comments=1

Manifestanti islamici con bandiere di Al Qaeda

Salafiti contro la polizia

 



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *