Hizb ut-Tahrir: La Shari’a ha precedenza sulla Costituzione in USA
Scritto il 21/07/09 alle 20:30:33 GMT pubblicato da Una_via_per_Oriana
IslamL’Imam promette di combattere “finché l’Islam non diventi vittorioso oppure noi non moriamo nel Tentativo di farcelo diventare”

IPT News – 20 luglio 2009
Oak Lawn, Illinois - Hizb ut-Tahrir (HT), il Movimento internazionale per ri-stabilire uno Stato islamico internazionale o Califfato – ha lanciato una nuova Campagna per reclutare Americani, Domenica pomeriggio in questo Sobborgo di Chicago. Circa 300 Persone si sono compattate nella Sala da Ballo principale dell’Hotel Hilton, per la sua Conferenza “Khalifa” con Tema “La Caduta del Capitalismo e la Montata dell’Islam”, al fine di ascoltare gli Ideologi di HT che biasimavano il Capitalismo per: la prima e la seconda Guerra mondiale; il Collasso delle Ipoteche sub-prime statunitensi; l’attuale Violenza in Iraq e Afghanistan; la Povertà mondiale e la Malnutrizione; l’Uso delle Droga all’interno delle Città.
Un Oratore identificato quale Abu Atallah ha persino biasimato il Capitalismo per la Decisione ultima del Cantante Michael Jackson di “abbandonare la sua Pelle nera”.

Hizb ut-Tahrir si prefigge di ristabilire il Califfato restore the Caliphate che è esistito durante l’Impero ottomano in Turchia. Il Leader turco Kemal Atatürk l’ha abolito nel 1924 in uno Sforzo per creare uno Stato secolare europeizzato.
Il Servizio di Sicurezza alla Conferenza era fitto. La Polizia di Oak Lawn ha mantenuto un Punto di Osservazione fuori dall’Hilton e la Polizia locale e la Sicurezza dello stesso HT hanno presenziato in modo sostanziale all’Interno dell’Hotel. Nella Sala da Ballo dove la Conferenza ha avuto luogo, Donne e Uomini sono stati largamente segregati, con gli Uomini di fronte e le Donne dietro. Ciò è diventato un Punto significante della Contesa fra i Supporters di HT e diversi Membri dell’Auditorio che hanno obiettato in merito a questo Arrangiamento. Ad un certo Punto, un Oratore non identificato di HT è risultato frustrato per questo Tipo di Domande.
“Uomini e Donne”, si è lasciato sfuggire, “devono essere separati per prevenire che la Gente si comporti come Animali”.

Una Donna dell’Auditorio ha risposto: “Come può il mischiarsi fra Uomini e Donne rendervi Animali?”. Chi presiedeva HT non ha avuto una Risposta persuasiva, ed ha presto aggiornato la Sessione.
La Conferenza è risultata a Tratti scarsamente organizzata. Non c’era una Lista di Oratori, forzando talvolta i Giornalisti a richiedere la Sillabazione del Nome degli Oratori. Ma HT è certamente apparso serio in merito al Lavoro per l’Obiettivo principale della Conferenza: abolire il Capitalismo e imporre il Governo del Califfato sul Mondo.

Secondo Hizb ut-Tahrir, i Problemi mondiali sociali ed economici non saranno risolti finché il Mondo non sarà governato dalla Shari’a, e finché il Governo non controlli tutte le principali Industrie. I Creditori non saranno più in grado di caricare Interessi, che un Oratore ha descritto quali “Concetto velenoso”, mentre la Carità o Zakat, è stata pubblicizzata come Modo di alleviare “le Ineguaglianze economiche”.
“Il Capitalismo secolare mi ha fatto svalutare la mia Pelle” e “ha tenuto la mia Famiglia in Ghetti” ha detto un Oratore, un Afro-americano che è giunto a biasimare il Capitalismo per il Fatto che ha fumato Marijuana e sua Nonna ha giocato alla Lotteria. Il Capitalismo, ha aggiunto, è una Forma di “Terrorismo” economico e “ci fa ricoverare in Ospedali psichiatrici”. La Presidenza di Barack Obama, ha detto, “è solo uno Schema o Cospirazione” per truffare la Gente pensando che le Cose andranno meglio sotto il Capitalismo.

Ma di nuovo, Domenica, gli Ufficiali di HT è sembrato che giocassero, essi stessi, dei scivolosi Giochi retorici – particolarmente quando si è trattato di giungere al Comportamento di Regimi dispotici islamici e Terroristi islamici -. Quando una Parte scettica dell’Auditorio ha chiesto pressantemente agli Oratori in merito al Fatto che i Governi di Iran e Arabia Saudita sono dispotici, gli Oratori della Conferenza hanno sostenuto che questi non erano Governi islamici “autentici” e che la CIA (e, di Conseguenza, il Governo capitalista statunitense) era da biasimare per i Problemi in questi Paesi.
In un’Intervista con WBBM-TV di Chicago, il Deputato Portavoce di HT Mohammad Malkaw ha rifiutato  refused di condannare specificatamente AlQaeda e i Talebani.

Hizb ut-Tahrir non è stato designato quale Gruppo terroristico dal Governo statunitense e insiste di essere solamente interessato a istituire un Cambiamento radicale tramite Mezzi non-violenti. Ma fra gli Alunni di HT ci sono: la Mente dell’11 settembre, Khalid Sheikh Mohammed; l’ultimo Leader terrorista irakeno Abu Musab Zarqawi; e alcune successive Bombe-suicide di Hamas. La Retorica pro-jihadista del Gruppo ha condotto i Critici ha etichettarlo quale “Nastro trasportatore per Terroristi” conveyor belt.
Un Gruppo musulmano americano ha emesso una Dichiarazione issued a statement prima della Conferenza condannando l’Ideologia radicale di HT e sfidando Altri a seguire l’Esempio.

“Hizb ut-Tahrir predica un’Ideologia che chiama alla Distruzione dei Principi su cui si fonda l’America”, dice Zuhdi Jasser, Presidente del Forum americano-islamico per la Democrazia. “Mentre le loro Parole sono protette dal nostro primo Emendamento, le loro Azioni e il loro Movimento non devono essere autorizzate ad aver luogo. Il Silenzio delle Organizzazioni americani islamiste quali il CAIR (Council on American-Islamic Relations) e ISNA (the Islamic Society of North America) nel condannare le Ideologie di Hizb ut-Tahrir e il suo Programma di Insurrezione in America, parla largamente da sé, ovvero, siamo di fronte ad un ulteriore Programma islamista camuffato”.

Gli Sforzi di HT di riabilitare la sua Immagine non saranno aiutati dal Tono minaccioso usato Domenica. Un Organizzatore, nel tardo Pomeriggio, ha suggerito che le Forze industriali moderne potrebbero cadere nelle Mani degli Islamici così come la Mecca è caduta nelle Mani di Mohammed circa 1'400 Anni fa.

Un Oratore, identificato dagli Organizzatori della Conferenza quale Imam Jaleel Abdul Adil ha detto che “se ci offrono il Sole, o la Luna, o una bella Alba, o un Passaporto, o una Casa nei Sobborghi, o persino un Posto per pregare al Lavoro, alla Condizione che noi la smettiamo di chiamare al completo Sistema di Vita islamico – non lo faremo mai – a meno che e finché l’Islam non diventi vittorioso oppure che noi non moriamo nel Tentativo di farcelo diventare”

Più tardi, il seguente Dialogo è sorto fra l’Imam e un Membro dell’Auditorio, in merito al Fatto se la Shari’a o la Costituzione dovrebbe essere la Legge suprema nel Paese degli Stati Uniti

Membro dell’Auditorio: “Lascereste perdere la Costituzione per la Shari’a, sì o no?”
Imam: “In merito al Mondo islamico? Sì, sarebbe lasciata perdere”

Membro dell’Auditorio: “E così, se gli Stati Uniti fossero Mondo islamico, la Costituzione sarebbe lasciata perdere?”

Imam: “Se gli Stati Uniti fossero Mondo islamico, gli Islamici che sono qui chiederebbero la Shari’a e sarebbero felici di vederla applicata; sì, la lasceremmo perdere”

Membro dell’Auditorio: “E la Costituzione sarebbe persa. Questo è tutto”

Imam: “Sì, perché gli Islamici la lascerebbero perdere”

Mentre il Messaggio controverso di Hizb ut-Tahrir ha attratto Dimostranti e l’Attenzione di alcuni Media, il Gruppo almeno parla apertamente delle sue Ambizioni. Non solo è determinato a distruggere il Capitalismo, ma eliminerebbe pure la Costituzione degli Stati Uniti in Favore della Legge della Shari’a.
Fonte: http://www.investigativeproject.org/1100/hizb-ut-tahrir-shariah-takes-precedence-over-us

L'articolo e i commenti sono pubblicati sul sito: Una via per Oriana
La responsabilità dei commenti è dei rispettivi autori.