La madre dei tifosi veronesi idioti è sempre incinta
Scritto il 28/12/09 alle 03:16:41 GMT pubblicato da Una_via_per_Oriana
Cronaca e AttualitàI tifosi del Verona insultano S. Padre Pio da Pietrelcina e lo chiamano "Terrone"!
La madre dei tifosi veronesi idioti è sempre incinta e ancora una volta questi mentecatti si distinguono per il loro razzismo senza confini, vasto solo come la loro stupidità!

Due anni fa al Miramare di Manfredonia, quest’anno allo Zaccheria di Foggia. Stessa tifoseria, quella veronese, stessi insulti, stesso destinatario: San Pio da Pietrelcina.

Manca circa mezz’ora all’inizio di Foggia-Verona, primo turno di ritorno del campionato di Prima Divisione. Fa freddo. Gli spalti dello Zaccheria sono quasi vuoti, molta gente deve ancora arrivare. Nel settore di Curva Nord sono assiepati i tifosi del Verona, un centinaio. Scortati dalla polizia sono arrivati da pochi minuti. Soliti cori beceri, soliti insulti verso la tifoseria avversaria. All’improvviso quel coro nei confronti di un santo, San Pio, venerato da queste parti già molto tempo prima che il mondo intero si accorgesse di lui: «Padre Pio terùn», urlano gli ultras veronesi.

Un attimo di smarrimento tra i presenti - tifosi, giornalisti - il tempo di guardarsi in faccia come a dire: hai sentito anche tu? Poi, quando tutti realizzano che non è un'impressione, ecco i fischi dei presenti. Il coro cessa.

Resta il disgusto, un insulto gratuito verso un uomo che nella sua vita ha sempre predicato amore e che nulla ha a che vedere con l’odio ed il disprezzo che trapela da quelle urla. Durante la gara spesso i tifosi gialloblu tornano ad usare con disprezzo l’odioso appellativo di terroni rivolto ai tifosi del Foggia, ma San Pio stavolta viene lasciato in pace. Difficile fare un commento.

Sarà che nel calcio ci si abitua a tutto, sarà che spesso per stemperare i toni si usano i distinguo. Ma stavolta pare proprio impossibile capire il perché, in nome di una partita di calcio, si debba rovesciare odio verso un Santo.

http://ventodalnord.blogspot.com/2009/12/i-tifosi-del-verona-insultano-s-padre.html

L'articolo e i commenti sono pubblicati sul sito: Una via per Oriana
La responsabilità dei commenti è dei rispettivi autori.