Egitto, film anti-islam: confermate condanne a morte per 7 cristiani

29 gen – Un tribunale del Cairo ha confermato la condanna in contumacia alla pena di morte per sette copti egizianicon l’accusa di aver ”offeso la fede islamica” poiche’ coinvolti nella produzione e nella realizzazione del film made in Usa sulla vita di Maometto, che in estate aveva provocato un’ondata di violenze e indignazione in diversi Paesi del Nord Africa e del Medio Oriente.

Tra gli accusati, secondo quanto riferiscono fonti giudiziarie, vi sarebbe anche il reverendo americano Terry Jones, noto per avere bruciato in passato copie del Corano, al quale sarebbe stata tuttavia ridotta la condanna a cinque anni di reclusione.

ImolaOggi



Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *