Il comune di Pisa intitolerà una piazza o una via a Oriana Fallaci

Il Consiglio Comunale nella seduta di ieri, martedì 4 dicembre, ha approvato una mozione che impegna il sindaco e la Giunta “ad avviare tutte le procedure necessarie ad intitolare una via o una piazza del comune di Pisa alla scrittrice Oriana Fallaci”. Il documento, presentato dalla Lega, vedeva come prima firmataria la consigliera Barbuti.

“Oriana Fallaci – ha detto la Barbuti presentando il documento – ha incarnato, nel miglior modo possibile, l’immagine di scrittrice e giornalista, tale da diventare una presenza preponderante nel dibattito culturale italiano ed internazionale. Purtroppo ha però pagato a caro prezzo lo strenuo tentativo di difendere, i valori, la cultura, l’identità e la civiltà dell’Occidente, spendendosi in ogni modo per mettere in guardia rispetto al grave pericolo del diffondersi dell’integralismo islamico. E’ doveroso ricordare la sua figura che ha saputo prima di molti altri individuare il pericolo del terrorismo islamico”.

La mozione è passata con i voti favorevoli delle forze di maggioranza (Lega, Forza Italia e Nap-FdI) e di Patto Civico. Contrari: PD, Diritti in Comune e Movimento 5 Stelle. “La Fallaci è un personaggio straordinario – ha detto Antonio Veronese di Patto Civico, motivando il suo sostegno alla mozione leghista – che nasce antifascista e che poi fa un grande percorso fino a criticare l’islamismo. Una donna laica ma che ha finito la sua esistenza con una grande spiritualità. Credo che Pisa debba dedicare un riconoscimento ad una donna così”.

www.pisatoday.it



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *