Iran, cimitero cristiano distrutto

Un cimitero cristiano in Iran, nell’area di Ghal’e-dokhtar, nella provincia di Kerman, sarebbe stato “completamente distrutto”, secondo quanto riportano fonti locali cristiane. Era un cimitero vecchio di almeno due secoli.

Il servizio stampa di un’organizzazione che si occupa di eredità culturale ha citato Mohammad Mehdi Afzali, capo delle pubbliche relazioni dell’organizzazione a Kerman: “La distruzione di questo cimitero è stata compiuta come parte di un progetto del municipio per acquisire terreni nell’area di Ghal’e-Dokhtar e Ghal’e Ardeshir.

Dopo che reportage e foto della distruzione sono state pubblicate, una squadra di esperti dell’ufficio di Eredità culturale di Kerman è stata mandata sul sito del cimitero, per preparare un rapporto tecnico”. Ma in seguito Afzali ha smentito all’agenzia ufficiale governativa Irna di aver rilasciato quelle dichiarazioni. Il vicepresidente dell’ufficio generale dell’Eredità culturale di Kerma ha dichiaato di essere ancora in attesa del rapporto tecnico, e che dichiarazioni ufficiali e i risultati precisi dell’inchiesta saranno pubblicati la prossima settimana.

Non sarebbe il primo caso del genere a Kerman. Fonti iraniane cristiane affermano che una chiesa cristiana storica, registrata nel 2009 come monumento nazionale sarebbe stata abbattuta usando i bulldozer. La demolizione è avvenuta in tempi rapidissimi, per ragioni sconosciute. Una situazione di grave degrado riguarda invece il cimitero storico inglese di Boushehr; a quanto sembra, la maggior parte delle croci sarebbe stata portata via. Ma non è stato possibile ottenere informazioni più precise da parte dell’ufficio di Eredità culturale di Boushehr.

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=196&ID_articolo=1612&ID_sezione=396



Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>