L’islam teme l’islam: il 78% dei tunisini ha paura dei salafiti

TUNISI – La Tunisia sta conoscendo un ”processo marcato di radicalizzazione religiosa”, tanto che il 78 per cento dei tunisini ritiene che i salafiti costituiscano un pericolo per la democrazia nel Paese. E’ quanto emerso da un sondaggio, fatto da Tunisie Sondage in collaborazione con Tbc Partners, che conferma il clima di incertezza che si sta determinando nel Paese con il crescere dell’intransigenza religiosa da parte di gruppi islamici.

L’84 per cento degli intervistati rileva una forte crescita dell’estremismo religioso e il 78 per cento considera che quanto accade costituisce una ”minaccia per le libertà individuali e per la libertà d’espressione, così come per i beni e le persone.

Il 79,5 per cento, poi, ha paura che l’ondata radicale provochi gravi ripercussioni sul turismo, una delle maggiori industrie del Paese. Per il 54,5 per cento, per fermare il montare dell’intolleranza religiosa occorre una ”tolleranza zero”.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/lislam-teme-lislam-il-78-dei-tunisini-ha-paura-dei-salafiti-1265107/



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *