Nigeria: Islamici Boko Haram attaccano un mercato perché vende maiale

23 gen – Un gruppo di uomini armati, probabilmente appartenenti all’organizzazione di estremisti islamici Boko Haram, ha aperto il fuoco all’interno di un mercato di Damboa, nel nordest della Nigeria. Secondo le autorita’ locali, nell’attacco sarebbero morte 18 persone.

Alcune fonti riferiscono che i mebri di Boko Haram erano infuriati per il fatto che al mercato si trovasse in vendita della carne di maiale, proibita dall’Islam. Le violenze legate ai ribelli di Boko Haram nel nord e nel centro della Nigeria ha causato circa 3.000 morti dal 2009 a oggi. (fonte AFP).



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *