Ostuni, l’UDC vota No al crocifisso in aula consiliare

17 ott – Riguardando i vecchi manifesti delle campagne UDC a favore del crocifisso nei luoghi pubblici mi viene da pensare che questa volta qualcosa sia andato storto.

La votazione è andata in scena nell’aula del Consiglio Comunale di Ostuni, nel Brindisino. All’ordine del giorno un emendamento che prevedeva la rimozione del Crocifisso dall’aula consiliare. Il sindaco Domenico Tanzarella insieme ad altri 12 consiglieri, di maggioranza e opposizione, ha votato a favore dell’approvazione.
Ma tra tutti il voto contro l’esposizione del simbolo reiligioso che ha fatto piú scalpore è quello del consigliere, e tesserato, UDC Fabrizio Putignano.
Ovviamente alcuni colleghi dipartito hanno subito scritto ai vertici del partito locali e nazionali chiedendone l’immediata sospensione e la successiva espulsione.

Cosa dirá ora il buon Pierferdinando?

http://www.qelsi.it/2012/ostuni-ludc-vota-no-al-crocifisso-in-aula/



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *