Traduttore del Mullah Omar chiede di uccidere i diplomatici americani in tutto il mondo

18 ago – Adam Gadhan, il traduttore del Mullah Omar che figura nella lista dei dieci uomini piu’ ricercati dall’Fbi, ha lanciato un appello chiedendo di attaccare i diplomatici americani nel mondo, come avvenuto l’11 settembre scorso con l’attacco al consolato Usa di Bengasi.

Il 34enne considerato il portavoce di Al Qaeda, nato in California e convertitosi all’Islam (sul suo capo pende una taglia da un milione di dollari) ha chiesto ai musulmani di uccidere gli ambasciatori della regione, secondo quanto rilevato da Site, il sito di monitoraggio dei gruppi terroristici. “Instillare la paura nei cuori dei nostri nemici codardi”, e’ l’esortazione lanciata in un video di 39 minuti .



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *