Salvini: “La moschea la facciano a casa loro, prima si adeguino ai nostri valori”

milano_islam

 

MATTEO Salvini, i milanesi di fede islamica hanno lanciato una campagna – e un appello al Comune – per una moschea entro Expo. Come segretario della Lega che cosa nepensa?
“La moschea è coerente con il programma di Pisapia: vediamo se almeno questa promessa la manterrà, visto che le altre sono rimaste lettera morta. Noi siamo contrari e daremo battaglia in ogni maniera legalmente permessa”.

Non crede che non avere una moschea sia un problema per i visitatori musulmani che arriverannonel 2015?
“Guardi, se c’è un’emergenza per l’Expo non è la grande moschea, ma la metropolitana 4 che non ci sarà. I turisti hanno bisogno di strade in ordine, alberghi che non costino un occhio della testa, metrò puntuali”.

Al di là del 2015, però, un luogo di culto è un’esigenza per migliaia di persone che vivono in città.
“Già oggi esistono diverse realtà che non creano problemi e convivono con il tessuto cittadino. Sono altre espressioni di islamismo che mi preoccupano. Sottoscrivo il pensiero di Oriana Fallaci: finché l’Islam non si apre e si confronta con l’Occidente e i suoi valori non cedo neppure due centimetri della mia città. Hamza Piccardo, ad esempio, pretendeva che in Italia fossero riconosciuti i matrimoni islamici che possono arrivare fino a quattro mogli. Magari, il figlio la pensa diversamente ma in quella grande moscheache legge dovrebbe valere? Quella italiana o quella islamica? Si parla tanto di parità di genere: l’Islam relega la donna in cantina”.

L’appello però è stato lanciato da ragazzi che sono milanesi acquisiti. Sono loro a dire “Moschea a Milano, si prego”.
“E io rispondo: per ora, no grazie. Almeno fino a quando non so con chi sto parlando. Tutte le altre religioni hanno una struttura di riferimento. E poi, nel mondo i cristiani vengono uccisi in nome dell’Islam. Quando hai finito di uccidere nel nome di un Dio neparliamo”.

Non basta l'”albo” di associazioni accreditate del Comune?
“E dove non arriva lo Stato italiano dovrebbe arrivare Pisapia? O mi sottoscrivi i diritti che l’Occidente ha conquistato o se vuoi una moschea per educare alla poligamia te la fai a casa tua”.

Ci sono moschee in tutta Europa, a Roma. Perché non a Milano?
“A Milano qualche problemino con l’estremismo islamico l’abbiamo avuto. Da milanese ci vado cauto”.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/03/13/news/salvini_la_moschea_la_facciano_a_casa_loro_prima_si_adeguino_ai_nostri_valori-80883713/



        

Tieniti aggiornato. Leggi imolaoggi.itImolaOggi su Facebook

1 Comment

  1. puccio cartoni /

    Lasciando perdere Salvini ,queste argomentazioni non fanno una grinza .L’ Islam moderato esiste solo nelle presentazioni di comodo ; che siano di comodo cioè false ,lo dimostra il fatto che vengono esibite solo da noi ,e mai dove servirebbero …cioè in un Paese islamico . Ma come si può essere così idioti da prenderle sul serio ?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *