Home > Attualità > Mondo > Nigeria, Vaticano: dolore e orrore per attentati contro cristiani

Nigeria, Vaticano: dolore e orrore per attentati contro cristiani

Citta’ del Vaticano, 11 giu – Il portavoce vaticano, p. Federico Lombardi, ha espresso oggi il ”dolore e orrore” della Santa Sede per gli ennesimi attentati contro i cristiani avvenuti ieri in Nigeria. ”Sono eventi molto tristi e drammatici – ha detto il gesuita -, ormai con regolarita’ sembra che ogni domenica ci siano attentati vicino a luoghi di culto. Lombardi ha espresso ”partecipazione e attenzione alla Chiesa nigeriana”.

”Speriamo – ha concluso – che le autorita’ riescano a far fronte a questa situazione che non sembra migliorare”.

La setta di Boko Haram, gruppo terrorista legato ad al-Qaeda, ha rivendicato gli attentati compiuti in Nigeria contro le comunita’ cristiane nel centro e nel nord del Paese. Lo riferisce il sito di ASIANEWS.

Ieri, a Jos un kamikaze si e’ fatto esplodere insieme alla sua auto davanti alla locale chiesa cristiana. Circa 50 persone sono rimaste ferite nel crollo dell’edificio, 41 sono in gravissime condizioni, mentre a Biu un gruppo di uomini armati ha aperto il fuoco sui fedeli durante la messa, uccidendo una donna. Gli attacchi hanno scatenato a Jos la rappresaglia dei cristiani. Poco dopo l’attentato contro la chiesa di Jos, un gruppo di giovani usciti illesi dal crollo ha attaccato alcuni musulmani presenti nell’area dell’esplosione. Negli scontri sono morte sette persone. Ben Kwashi, arcivescovo anglicano di Jos, ha condannato gli attacchi, ma ha invitato i cristiani ad evitare inutili e rappresaglie che non fanno che aggravare la situazione.

Gli attacchi di ieri giungono a una settimana da un altro attacco suicida contro una chiesa a Bauchi City (nord-est del Paese) costato 12 morti.

http://www.asca.it/news-Nigeria__Vaticano__dolore_e_orrore_per_attentati_contro_cristiani-1164556-ATT.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.