Danimarca: raduno anti-islam, arrestati 83 antagonisti

Danimarca- raduno anti-islam

31 mar. (LaPresse/AP) – Oltre 80 persone sono state arrestate oggi ad Aarhus dove era in programma una manifestazione di destra, con partecipanti provenienti oltre che dalla Danimarca anche da Regno Unito, Germania, Svezia e Polonia. A contrastare il raduno, che ha visto ritrovarsi non più di 300 persone, una contro-manifestazione ben più nutrita, a cui hanno preso parte circa 2.500 persone, sotto lo slogan ‘Aarhus per la diversità’.

Entrambe le formazioni sono rimaste pacifiche fino a quando un gruppo di giovani della contro-manifestazione ha provato a rompere le fila della polizia, tirando sassi e bottiglie, e ferendo un agente. I poliziotti hanno risposto sedando i tafferugli. Al termine del raduno, i contro-manifestanti hanno nuovamente attaccato un bus di simpatizzanti di estrema destra che la polizia stava scortando fuori dal centro. Il corteo anti-islam era iniziato con un minuto di silenzio in ricordo delle sette vittime di Mohamed Merah, in Francia. Tra i presenti, anche Tommy Robinson, leader del gruppo estremista Lega inglese di difesa.
http://notizie.tiscali.it/feeds/12/03/31/t_42_20120331_EST_TN01_0090.html?ultimora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *